ORARI

Il Polo Museale di Ascoli Satriano (Foggia - ITALIA)
è aperto dal martedì alla domenica,
la mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e il pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 18.30
(chiuso i lunedì non festivi)

The Museum Complex of Ascoli Satriano (Foggia - ITALY)
is open from Tuesday to Sunday,
from 10.00 a.m. to 12.00 and 4.30 p.m. to 6.30 p.m.
(closed on Mondays except on public holidays)

sabato 22 marzo 2014

XXII Giornate FAI di Primavera ad Ascoli Satriano

Sabato 22 e domenica 23 marzo 2014 tornano le Giornate FAI di Primavera, la storica manifestazione del Fondo Ambiente Italiano, giunta quest'anno alla sua ventiduesima edizione, che apre le porte di 750 luoghi splendidi.
Quest'anno sono dedicate al grande imperatore Augusto nel bimillenario della morte: ben 120 tra i luoghi aperti racconteranno la sua storia, tra cui quelli di Ascoli Satriano, Bovino e Lucera nella provincia di Foggia.
Le Giornate FAI di Primavera sono aperte a tutti. E saranno tantissimi gli Apprendisti Ciceroni® che accoglieranno i visitatori: oltre 22 mila studenti di ogni età che illustreranno gli aspetti storico-artistici dei monumenti e dei luoghi.
La ventiduesima edizione delle Giornate FAI di Primavera è realizzata grazie al prezioso contributo di Ferrarelle, main sponsor dell'evento, e di Mercedes – Benz che rinnovano il sostegno al FAI in queste straordinarie aperture anche per l'edizione 2014. Quest'anno l'evento registra per la prima volta anche la partecipazione e il prestigioso sostegno in qualità di sponsor di Banca Generali; e in collaborazione con il Gruppo Editoriale L'Espresso, sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il Patrocinio della Commissione europea, con il Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, con la collaborazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile, con il concorso di numerose Regioni Italiane, con il Patrocinio di RAI − Radiotelevisione italiana.
Il FAI ringrazia ProvinceComuniSoprintendenzeUniversitàEnti ReligiosiFIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, ANGT Associazione Nazionale Guide Turistiche, le Istituzioni Pubbliche e Private, i privati cittadini e tutte le aziende che hanno voluto appoggiare la Fondazione, oltre alle 116 Delegazioni (più 48 Gruppi FAI e 51 Gruppi FAI Giovani) e ai 7.000 volontari che con il loro lavoro capillare e la loro collaborazione rendono possibile l'evento.
Clicca qui per conoscere il programma della provincia di Foggia.
Questo è il programma ad Ascoli Satriano, in provincia di Foggia:

IL PARCO ARCHEOLOGICO E IL MAUSOLEO
Itinerarium Civitatis Ausculi: alla scoperta dell'Ascoli romana "Augustea"
Indirizzo: Largo Maria Teresa di Lascia , 71022, Ascoli Satriano, FG
Venerdì: ore 9.30-13.00
Sabato: ore 9.30-13.00/15.00-17.00
Domenica: ore 9.30-13.00/15.00-17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Apprendisti Ciceroni®: Scuola Secondaria di Primo Grado “Vittorio Consigliere”; Liceo Classico “Vincenzo Lanza”; Liceo Scientifico “Alessandro Volta” di Foggia
Per informazioni: polomusealeas@gmail.com, tel. 3395058352 – 0885651756; info point, Via Santa Maria del Popolo, 68 c/o ex Monastero di Santa Maria del Popolo
Già dalla fine dell'Ottocento, la collina del Serpente costituisce un campo privilegiato per le ricerche archeologiche sulla Daunia preromana; ma da poco più di un decennio il territorio sta restituendo reperti che appartengono anche all'età romana repubblicana e imperiale. Il santuario, luogo di aggregazione e cerimonie inerenti il culto dei morti, sorge all'interno dell'area sacra e risale ai secoli VI-V a.C. I corredi funebri più lussuosi rinvenuti nelle tombe sono ora esposti al Polo Museale.
IL POLO MUSEALE E LA TOMBA DEL CAMMEO
Itinerarium Civitatis Ausculi: alla scoperta dell'Ascoli romana "Augustea"
Indirizzo: Via Santa Maria del Popolo, 68, c/o ex Monastero di Santa Maria del Popolo, 71022, Ascoli Satriano, FG
Venerdì: ore 9.30-13.00
Sabato: ore 9.30-13.00/16.00-20.00
Domenica: ore 9.30-13.00/16.00-20.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Apprendisti Ciceroni®: Scuola Secondaria di Primo Grado “Vittorio Consigliere”; Liceo Classico “Vincenzo Lanza”; Liceo Scientifico “Alessandro Volta” di Foggia
Per informazioni: polomusealeas@gmail.com, tel. 3395058352 – 0665651756; info point, Via Santa Maria del Popolo, 68 c/o ex Monastero di Santa Maria del Popolo
Nel Polo Museale si ammirano la mostra Lo Spreco Necessario. Il lusso nelle tombe di Ascoli Satriano, con i corredi funerari dauni più lussuosi rinvenuti in territorio ascolano; la mostra Policromie del Sublime con i marmi e gli splendidi grifoni policromi restituiti dal Getty Museum; la sala dell’Apollo e del Bambino Cacciatore. In particolare, la mostra Policromie del sublime espone manufatti provenienti dal territorio dell’antica Ausculum destinati a un membro dell’élite daunia.
LA DOMUS DI ETÀ AUGUSTEA
Itinerarium Civitatis Ausculi: alla scoperta dell'Ascoli romana "Augustea"
Indirizzo: Piazza San Francesco d'Assisi, 71022, Ascoli Satriano, FG
Venerdì: ore 9.30-13.00
Sabato: ore 9.30-13.00/16.00-20.00
Domenica: ore 9.30-13.00/16.00-20.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Apprendisti Ciceroni®: Scuola Secondaria di Primo Grado “Vittorio Consigliere”; Liceo Classico “Vincenzo Lanza”; Liceo Scientifico “Alessandro Volta” di Foggia
Per informazioni: polomusealeas@gmail.com, tel. 3395058352 – 0665651756; info point, Via Santa Maria del Popolo, 68 c/o ex Monastero di Santa Maria del Popolo
Il primo rinvenimento della domus augustea di Ascoli Satriano risale agli anni '20 del secolo scorso. I lavori degli anni '60 e l'incontrollata accessibilità del complesso hanno causato i danneggiamenti oggi così evidenti alle parti strutturali e decorative della casa; solo nel 1990 esse furono nuovamente portate alla luce. Tutti gli ambienti hanno il pavimento a mosaico. Proprio la decorazione musiva consente di datare la domus all'età augustea, con analogie riscontrabili a Pompei.

Volete fare un regalo e vi mancano le idee? Venite al nostro Book Shop all’interno del nostro Museo e date un’occhiata ai nostri oggettini...